top of page
  • Immagine del redattoreHealth Society

Le "palline", energia allo stato puro

Ho conosciuto questo "super food" nei molti viaggi yogici a Bali! Le trovo deliziose, sane e super energizzanti e a Bottega Ashtanga spopolano davvero. I nostri studenti le adorano, in tutte le versioni proposte, eppure mi sono accorta di non aver mai condiviso la ricetta base... Forse perché le ho sempre fatte a caso, ma da quando esiste questo blog, sto cercando di essere un po' più metodica e quindi, ecco qua la ricetta base con mandorle e datteri, ma potete usare altra frutta secca come noci, anacardi, noci brasiliane e altro, così come potete sostituire i datteri con albicocche, prugne disidratate o quello che vi piace di più. Per oggi scriverò la ricetta che a Bottega Ashtanga va per la maggiore e se vi piacciono, aggiungerò altre varianti!


Energy balls mandorle e scorza di limone


Ingredienti

300 g di mandorle

12/15 datteri

la scorza di un limone biologico

un pizzico di sale

cocco rapè q.b.


Preparazione

Ammollare i datteri in acqua fredda per almeno un paio d'ore. Frullare le mandorle con la scorza di limone e il sale. Aggiungere i datteri (privati del nocciolo, naturalmente!) e frullare fino ad ottenere un composto sodo. Prelevare un po' dell'impasto e lavorarlo con le mani per dargli la forma di una pallina (le mie sono grandi più o meno come una noce). Ripassarle nel cocco rapè e servire o riporre in un contenitore. Si conservano in frigo per qualche giorno.

Sono un dolcetto delizioso, uno spezza fame sano e gustoso; con il tè o con il caffè sono perfette!

Provatele e fateci sapere se anche voi le adorate!


Lucia Di Lucca


317 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page